Menu

Vincente scudetto Serie A 2018, scommessa su Napoli o Juventus?

febbraio 2, 2018 - Scommesse

Nel campionato di calcio di Serie A esiste una sorta di regola non scritta, una statistica che, molto affidabile, indica e rivela che la squadra campione d’inverno poi quasi sempre a fine torneo vincerà lo scudetto. Ed allora, visto che è stato il Napoli a chiudere primo al termine del girone di andata del campionato di calcio 2017-2018 di Serie A, è giusto piazzare una bella scommessa betflag mobile sulla vittoria finale da parte degli uomini guidati dal mister Maurizio Sarri?

Ebbene, la squadra azzurra ha ampie chance di vincere lo scudetto, ma in base all’attuale posizione dei bookmakers, riferendoci nello specifico alle quote scommesse proposte, resta ancora la Juventus la squadra davanti a tutte. Nel dettaglio, attualmente molti bookmaker pagano la Juventus vincente lo scudetto Serie A 2018, ed in tal caso si tratterebbe del settimo consecutivo in sette anni, a 2-2,05 volte la posta, mentre il Napoli segue ad una incollatura in quanto è bancato a 2,05-2,10 volte la somma puntata.

In altre parole, ad oggi per la lotta scudetto è testa a testa tra Juventus e Napoli, mentre i bookmakers pagano quote già alte sulla possibile vittoria del tricolore non solo della Roma, ma anche dell’Inter ed ancor di più della Lazio che è leggermente più staccata in classifica rispetto alle altre quattro big di Serie A. Non è da escludere a questo punto che a decidere lo scudetto sarà lo scontro diretto tra Napoli e Juventus, nel girone di ritorno, che i bianconeri giocheranno in casa nel mese di aprile del 2018 dopo aver vinto all’andata al San Paolo per 1 a 0 grazie ad una rete del grande ex, ovverosia di Gonzalo Higuain.

Le altre variabili che tra Juventus e Napoli possono decidere lo scudetto spaziano poi dagli infortuni al turnover, e passando per le energie fisiche, e soprattutto nervose, che le due squadre saranno chiamate a spendere nelle partite che non riguarderanno nelle prossime settimane la Serie A. E’ vero, per la precisione, che il Napoli è già fuori dalla Coppa Italia 2017-2018, ma gli uomini di Sarri comunque il giovedì giocheranno in Europa League, mentre la Juventus è ancora in piena corsa su tutti e tre i fronti, ovverosia campionato, Coppa Italia con le semifinali, da disputarsi contro l’Atalanta con match di andata e ritorno, e la Champions League con il desiderio di arrivare fino alla finale di Kiev, e magari stavolta vincerla.