Menu

Scommesse online Scarpa d’Oro 2018, Messi favorito per i bookmakers

aprile 3, 2018 - Scommesse
Scommesse online Scarpa d’Oro 2018, Messi favorito per i bookmakers

Per la corsa al titolo di Scarpa d’Oro 2018, il calciatore egiziano ed attaccante del Liverpool Mohamed Salah, ex Roma, è attualmente in testa alla classifica, ma per le scommesse 1xbet bookmaker il vero favorito, con una quota che è in questo momento è pari a 3 a 1, è il fuoriclasse, attaccante e fantasista Leo Messi del Barcellona.

In particolare, gli operatori di scommesse online puntano senza indugio su Leo Messi vincitore della Scarpa d’Oro del 2018 anche in virtù di quanto è stato visto nel match che il Barcellona ha vinto in casa contro il Chelsea di Antonio Conte negli ottavi di finale di ritorno della Champions League 2017-2018. Praticamente il Barcellona ha staccato il pass per i quarti di Champions grazie proprio alle magie di Leo Messi che è non solo in forma fisica smagliante, ma anche al top delle motivazioni per un finale di stagione da urlo.

Gol e punti alla mano, Mohamed Salah attualmente guida la classifica della Scarpa d’Oro con 28 reti e 56 punti rispetto a Leo Messi che ha 50 punti e 25 gol all’attivo in accordo con quanto è stato riportato dall’edizione online del quotidiano ‘TuttoSport’. Con 24 reti ad oggi segnate ci sono poi Ciro Immobile della Lazio e Edinson Cavani del Paris Saint-Germain che sono quotati a 4,50 volte la posta puntata, mentre il bomber del Tottenham Harry Kane, con le stesse reti segnate, viene clamorosamente pagato a 25 a 1 in quanto evidentemente gli operatori di scommesse online nutrono in lui poca fiducia.

In corsa per la Scarpa d’Oro del 2018, anche se con quote scommesse decisamente più alte, ci sono pure Mauro Icardi dell’Inter e Paulo Dybala della Juventus, ovverosia altri due giocatori argentini insieme a Leo Messi che, pur tuttavia, è l’unico ad avere il posto sicuro per il prossimo  Mondiale di calcio 2018 in Russia. Stando alle recenti dichiarazioni di Jorge Sampaoli, tecnico della Nazionale argentina, Paulo Dybala potrebbe infatti essere clamorosamente non convocato per i Mondiali in Russia, così come pure Mauro Icardi rischia di vedere le partite di Russia 2018 in Tv.

A penalizzare Mauro Icardi e Paulo Dybala, in particolare, è la concorrenza nel settore d’attacco considerando che Jorge Sampaoli, che ama giocare con un modulo ad una sola punta, può fare affidamento su Gonzalo Higuain e su Sergio Agüero che di certo non sono gli ultimi arrivati. Gonzalo Higuain, non convocato nelle scorse settimane con l’Argentina, è tornato in forma smagliante con la Juventus e, di conseguenza, è tornato non solo a vestire la maglia dell’Albiceleste, ma anche a guadagnare tanti punti e molte posizioni nelle gerarchie del Commissario tecnico Jorge Sampaoli.

Per gli operatori di scommesse online, nonostante un potenziale offensivo senza eguali, non è comunque l’Argentina la Nazionale di calcio che è favoritissima per la conquista della Coppa del Mondo 2018 in Russia. Attualmente, infatti, i bookmakers vedono favorita la Germania campione uscente davanti al Brasile ed alla Francia. Poi segue la Spagna con l’Argentina ed a seguire le altre Nazionali con quote scommesse online a due cifre a partire dall’Inghilterra e passando per il Belgio, il Portogallo, la Colombia, la Croazia, l’Uruguay e la Russia che è la nazione ospitante.

Praticamente nulle sono invece le chance di conquista del Mondiale di Russia 2018 da parte delle Nazionali di calcio che nel ranking attualmente sono in terza ed in quarta fascia a partire dalla Danimarca e passando per l’Iran, Corea del Sud, Islanda, Costa Rica, Svezia, Tunisia, Egitto, Senegal, Serbia, Nigeria, Australia, Giappone, Marocco, Panama ed Arabia Saudita.